Pages Menu
Categories Menu
Il borgo medievale di Brisighella

Il borgo medievale di Brisighella

Il piccolo borgo medievale di Brisighella è situato alle pendici dell’Appennino tosco-romagnolo, a pochi chilometri da Faenza. Caratterizzato da tre pinnacoli rocciosi su cui poggiano la rocca manfrediana, il santuario del Monticino e la torre dell’Orologio, ricostruita sulle rovine di un preesistente insediamento difensivo del XII secolo.

Le origini del borgo risalgono alla fine del Duecento, quando il condottiero Maghinardo Pagani edificò – su uno dei tre colli – la roccaforte più importante della Valle del Lemone. Nel 1310, Francesco Manfredi – signore di Faenza – eresse sull’altro spuntone di roccia la Rocca di Brisighella.

Brisighella ha ricevuto numerose onoreficenze: la Bandiera arancione del Touring Club italiano, il “Cittaslow” ed è stata anche inserita tra i Borghi più belli d’Italia.

COME ARRIVARE

In auto
Autostrada: Uscita casello di FAENZA o IMOLA dell’Autostrada A14
Statali: SS 9 Emilia / Statale 302 in direzione Firenze
oppure SS 3 bis 71-309 Internazionale E/45

In aereo
MARCONI: Via Triunvirato, 84 – Bologna tel. 051.647961
L. RIDOLFI: Via Seganti, 103 – Forlì tel. 0543.780049
ERADRIA Aeroporto civile – Miramare di Rimini tel. 0541.373132

In treno
Stazione di Faenza (linea Milano-Lecce/Bologna-Ancona)
Stazione di Brisighella (linea Faenza-Firenze via Marradi)